AMBIENTE

HomeMagazineSocietàAmbiente

La danza del mare diventa come un'onda anomala: il "Marrobbio" a Mazara del Vallo

In questo video vi mostriamo l'ondata improvvisa che attraversa il porticciolo di Mazara del Vallo, spazzando via tutto e lasciando persino alcune barche all'impiedi

Balarm
La redazione
  • 11 gennaio 2021

Una «repentina, imprevedibile e sensibile variazione del livello del mare». È con queste parole che Wikipedia descrive quell'incredibile fenomeno, abbastanza frequente lungo le coste siciliane, che prende il nome di "marrobbio o marrùbbio".

In questo video, pubblicato lo scorso 10 gennaio 2021 sulla pagina Facebook di Giacomo Agate, vi mostriamo l'ondata improvvisa che attraversa il porticciolo di Mazara del Vallo e che spazza via ogni cosa e lasciando persino alcune barche all'impiedi.

Lo stesso fenomeno si era verificato a maggio 2020 anche a San Leone, la frazione balneare di Agrigento.

Qui le acque dentro il porticciolo turistico erano state come "aspirate" verso il mare aperto e il livello del mare si era abbassato di circa 1 metro, rendendo visibili scogli che normalmente appaiono sommersi.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

VIDEO RECENTI