MODA

HomeMagazineLifestyleModa

Dolce & Gabbana e la Sicilia, un amore senza fine: lo shooting nella Grotta Mangiapane

Per la nuova campagna pubblicitaria della stagione autunno inverno, la #DGFW20, Dolce e Gabbana hanno scelto un altro angolo splendido dell'Isola, nel Trapanese

Balarm
La redazione
  • 24 settembre 2020

Non c'è più da stupirsi: il duo di stilisti Dolce&Gabbana non solo ha un rapporto privilegiato con la Sicilia ma ormai sembra non ne possa più fare a meno.

Per la nuova campagna pubblicitaria della stagione autunno inverno, la #DGFW20, i due stilisti hanno scelto un altro angolo splendido dell'Isola, che negli ultimi mesi ha ospitato molti eventi promossi dal marchio internazionale.

Questa volta ad essere illuminata dai fari più glamour dell'alta moda è stata la Grotta Mangiapane di Custonaci, nel Trapanese, che, grazie agli scatti in bianco e nero di Francesco Finizio, è stata portata alla ribalta. La grotta è famosa per il gigantesco presepe vivente che viene allestito ogni anno.

Protagonista del racconto per immagini - leit motiv del marchio - è l’antica vocazione artigiana dei siciliani. Ed è così che sarti, pastai, pastori e calzolai della zona hanno fatto da sfondo ai due modelli Amerigo Valenti e Chiara Scelsi, immortalati accanto gli artigiani durante il loro lavoro quotidiano.



«I custodi della manualità italiana – si legge sul sito della casa di moda – i mestieri d’arte, antichi mestieri che custodiscono il patrimonio culturale e produttivo italiano, ispirano la collezione e diventano i protagonisti degli scatti in un susseguirsi di scenari, volti e scorci che trasportano il cuore nel passato folcloristico nazionale».

C'è da immaginare, dunque, considerando gli innumerevoli luoghi che conservano una particolare connotazione paesaggistica, e al tempo stesso artistica, in linea con la visione dei due stilisti, che molte altre volte la Sicilia farà da location prossimamente, in attesa dei grandi eventi già in programma per l'autunno 2022.

Intanto la splendida location di Custonaci, la città del marmo, incassa un altro successo. Per chi non lo sapesse «le Grotte di Scurati - si legge su Wikipedia - sono un antico insediamento preistorico e un geosito speleologico. Sorgono in prossimità della frazione di Scurati del comune di Custonaci, in provincia di Trapani. Il sito al suo interno un piccolo borgo di case, abitato dal 1819 fino alla metà del '900».

Una di quelle tappe certamente da inserire durante un tour siciliano, come hanno fatto i due famosi stilisti.

GALLERY RECENTI