ATTUALITÁ

HomeMagazineSocietàAttualità

A Monreale arriva un "pezzo" di Germania: un nuovo store Lidl si prepara ad aprire

Oltre al nuovo store (a Palermo ce ne sono presenti già 7) saranno anche realizzati nuovi parcheggi, aree verdi, oltre all'ampliamento della rete di smaltimento delle acque

Balarm
La redazione
  • 1 gennaio 2021

Uno store Lidl

Un pezzo di Germania arriva a Monreale. Nella fattispecie un nuovo maxi store della catena Lidl dovrebbe presto essere costruito lungo la Circonvallazione, all’altezza dell’incrocio con via Santa Liberata.

L'istanza di Lidl Italia risale al marzo scorso e, in questi giorni, la Giunta ha già approvato un'importante variazione per procedere nei lavori.

Lidl Italia ha stipulato il preliminare di vendita di alcune particelle che si trovano nella zona individuata per la nascita dello store chiedendo, nel frattempo alcune modifiche sul piano urbanistico (la zona scelta sarebbe al momento individuata come zona VL ovvero di “villeggiatura”).

È stata necessaria, dunque, una sorte di riqualificazione prima di "mettere radici" sul posto individuato per la realizzazione del nuovo supermercato.

Saranno realizzati, infatti, a tal proposito nuovi parcheggi, aree verdi, oltre all'ampliamento della rete di smaltimento delle acque.

La giunta comunale di Monreale, intanto, ha già approvato la proposta di variante al Piano regolatore. L'approvazione permetterà l'avanzamento delle procedure di pertinenza del Consiglio comunale, tra le quali la delibera che dovrà esprimere il voto sulla nuova struttura commerciale la cui presenza contribuirebbe al rilancio economico e commerciale di Monreale.



«La realizzazione di questa nuova struttura commerciale - ha dichiarato il sindaco di Monreale, Alberto Arcidiacono - andrà a potenziare notevolmente l’economia del territorio e nello stesso tempo contribuirà al recupero del tessuto urbanistico esistente».

Questo nuovo punto Lidl è molto atteso, per diversi motivi, e si aggiungerebbe agli altri 7 store della catena europea di supermercati di origine tedesca presenti già a Palermo.

Oltre ai risvolti occupazionali sono da prendere in considerazione, infatti, i maggiori introiti che ne deriveranno per le casse comunali e per le attività correlate.

La realizzazione del nuovo centro Lidl, oltre a potenziare l'economia del posto, metterà anche a nuovo l'aspetto del paese, almeno nella zona dove sorgerà. È prevista, a tal proposito, la demolizione di una costruzione già esistente ma non adibita per nessuna attività che lascerà spazio alla nuova struttura Lidl.

Nel progetto avanzato è prevista la realizzazione di una struttura coperta per la vendita su una superficie di 1600 metri quadrati, più 2200 metri quadrati di aree a verde, parcheggi e viabilità.

La struttura rispetterà il requisito di visibilità in entrambi i sensi dell'asse viario della Circonvallazione e l'accessibilità.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI