LOTTERIA

HomeMagazineLifestyleSocietà

Paghi col bancomat e vinci premi: al via la "Lotteria degli scontrini", come funziona

La Lotteria degli scontrini è una delle misure che il governo ha studiato per incentivare l'uso dei pagamenti elettronici e combattere l'evasione fiscale. Ecco come funziona

Balarm
La redazione
  • 1 dicembre 2020

Lotteria degli scontrini, ci siamo. Parte ufficialmente dal primo dicembre 2020 la procedura per partecipare al concorso che mette in palio premi fino a 5 milioni di euro per tutti coloro che fanno acquisti con carta e bancomat.

La lotteria degli scontri è una delle misure che il governo ha studiato per incentivare l'uso dei pagamenti elettronici e combattere l'evasione fiscale, attraverso la possibile vittoria di premi settimanali, mensili e annuali.

Dall'1 dicembre è possibile dunque registrarsi sul sito della Lotteria degli scontrini per generare il proprio codice lotteria, mentre la lotteria vera e propria (e le estrazioni) partiranno dal primo gennaio 2021.

Ma come funziona la Lotteria degli Scontrini?

Il primo step da fare è appunto quello di registrarsi al sito al fine di generare il proprio codice lotteria. Basta dunque cliccare sullo spazio "Partecipa ora", inserire il proprio codice fiscale e ottenere così un codice alfanumerico di 8 cifre e un codice a barre.



Questo codice va stampato o memorizzato sul proprio smartphone e deve essere presentato in cassa ogni volta che si fa un acquisto con carta o bancomat (sono esclusi gli acquisti online). Il cliente dovrà chiedere al negoziante di scansionare con il lettore ottico il proprio codice lotteria, un po' come succede con la tessera sanitaria.

Non serve conservare gli scontrini. Ogni scontrino, infatti, genera un numero di "biglietti virtuali" della lotteria pari a un biglietto per ogni euro di spesa, con un arrotondamento se la cifra decimale supera i 49 centesimi (per esempio, con 1,50 euro si ottengono due biglietti). Maggiore è l’importo speso, più alto sarà il numero di biglietti associati che vengono emessi, fino a un massimo di 1.000 biglietti per acquisti di importo pari o superiore a 1.000 euro.

La partecipazione alla lotteria è del tutto gratuita e semplice. A partire dal primo gennaio 2021 si potrà quindi partecipare alle estrazioni, che saranno settimanali, mensili e annuali, con premi (sia per chi compra che per chi vende) che possono arrivare a 5 milioni per l'estrazione annuale.

Calendario delle estrazioni e i premi

Le estrazioni settimanali "ordinarie" prevedono sette premi da 5.000 euro ciascuno; quelle settimanali “zerocontanti” prevedono 15 premi da 25.000 euro per i consumatori e 15 premi da 5.000 euro per gli esercenti. Le estrazioni mensili "ordinarie" prevedono 3 premi da 30.000 euro, le estrazioni mensili “zerocontanti” con 10 premi da 100.000 euro per i consumatori e 10 premi da 20.000 euro per gli esercenti.

Seguiranno le estrazioni annuali: quella “ordinaria” con un premio pari a 1.000.000 di euro e quella “zerocontanti” con un premio di 5.000.000 di euro per il consumatore e un premio di 1.000.000 di euro per l’esercente.

Il calendario delle estrazioni è consultabile sul sito della Lotteria.

Come riscuotere i premi

L’Agenzia delle dogane e dei monopoli potrà effettuare il pagamento esclusivamente attraverso bonifico bancario o, per i soggetti sforniti di conto bancario, con assegno circolare non trasferibile.

Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI