MUSICA

HomeMagazineCulturaMusica

Il riscatto dello Sperone passa dal rap: un producer francese "atterra" a Palermo

I ragazzi raccontano a GabMorrison del loro quartiere, delle difficoltà che si incontrano a Palermo ma anche di una grande voglia di riscatto che si legge dalle loro parole

Balarm
La redazione
  • 12 novembre 2020

Dalla Francia a Palermo per conoscere la scena rap del quartiere Sperone di Palermo. Un producer francese diventa così, grazie ad un video pubblicato su Youtube, una forte cassa di risonanza per alcuni ragazzi del quartiere che amano il rap ed il mondo che gli ruota intorno.

I ragazzi raccontano a GabMorrison del loro quartiere, delle difficoltà che si incontrano a palermo ma anche di una grande voglia di riscatto che si legge dalle loro parole argute e consapevoli.

Fanno un giro per le strade dello Sperone in cui campeggiano i murales di Igor Scalisi Palminteri, poi si fermano a chiacchierare ma soprattutto a cantare, perché è attraverso ler parole del rap che si vive fino in fondo l'animo di questi ragazzi.

«Saluti a tutti - scrive Gab Morrison sulla descrisione del video postato il 25 agosto 2020 - sono a Palermo e precisamente allo Sperone - dice -. Si tratta di un quartiere periferico di Palermo, una città dalla reputazione controversa. Ci accompagnano "Kilo KG" et "Ohdio"».

Un bel video che racconta anche quanto sia grande l'amore dei palermitani per la loro città.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

VIDEO RECENTI