SCOPRIAMO L'EUROPA

HomeBlog › Scopriamo l'Europa

"Youth Sing Europe", tra creatività e musica: i giovani siciliani raccontano l'Unione Europea

Un progetto promosso dall'associazione "Rock10elode" che coinvolge giovani studenti con l'obiettivo dichiarato di invitare alla riflessione su vari temi “europei”

Gianni Zichichi
Progettista culturale
  • 19 febbraio 2021

Studenti in visita al Parlamento Europeo

Raccontare L'Unione Europea: la sua Storia, i valori su cui si fonda e i suoi obiettivi, attraverso la Musica e le canzoni. È questo l'obiettivo di "Youth Sing Europe", un progetto promosso dall'associazione "Rock10elode" con il contributo del Parlamento Europeo e il Patrocinio dell'Assemblea Regionale Siciliana.

Dopo tante inizitive rivolte alla promozione e valorizzazione di giovani artisti, la nostra Associazione si apre all'Europa, mettendo sempre al centro la musica, strumento formidabile di aggregazione e comunicazione.

"Youth Sing Europe", i giovani cantano l'Europa, potremmo dire. Questo perchè il progetto, attraverso la creatività e le canzoni, vuole avvicinare i ragazzi (e non solo loro) alla scoperta dell'Unione Europea, intesa come una grande Comunità in cui essere protagonisti, in cui condividere interessi e passioni.

E in cui soprattutto poter svolgere in maniera consapevole un ruolo attivo da cittadini portatori di diritti e di doveri. Dopo una prima fase di carattere più informativo e che prevede lo svolgimento di 5 webinar, in stretta collaborazione con il Parlamento Europeo e con l'Ufficio Italiano del PE, si passerà alla realizzazione di un laboratorio in cui i ragazzi, attraverso la scrittura di testi e l'ascolto di canzoni che hanno immortalato i valori dell’Europa, racconteranno a loro modo l'unione Europea; condividendo le loro aspettative, le loro domande e i loro sogni.



Questo sarà un percorso creativo con l'obiettivo dichiarato di invitare alla riflessione su vari temi “europei”, vivendo appunto l'Europa non come un'entità astratta ma come una grande comunità che può offre a tutti i suoi cittadini numerose opportunità. Sono poi previsti degli eventi Maggio in occasione della Festa dell'Europa e a Giugno per la Festa europea della Musica.

Protagonisti saranno dunque i ragazzi, le loro canzoni e le loro storie. È prevista la registrazione di un brano corale e un Contest che offrirà all'autore del brano più votato realizzato durante il Laboratorio, un viaggio premio per visitare il Parlamento Europeo, in una delle sue sedi di Bruxelles o Strasburgo.

E in questo percorso un ruolo importante lo svolgerà Balarm che ospiterà tra le sue pagine una rubrica, "Scopriamo l'Europa", in cui troveranno spazio i contributi e le riflessioni dei ragazzi sul progetto. Un sorta di diario di bordo delle attività, ma anche un contenitore di spunti, di proposte e di domande.

La partecipazione a tutte le attività è gratuita. Per partecipare ai Webinar è possibile iscriversi online. Agli studenti verranno rilasciati attestati di partecipazione.

Il 26 febbraio è in programma un collegamento diretto con il Parlamento Europeo di Bruxelles. Gli altri incontri, realizzati sempre su piattaforma zoom, vedranno gli interventi di esperti, rappresentanti politici e di funzionari che offriranno importanti informazioni su alcuni aspetti molto utili agli studenti, in particolar modo riguardanti le opportunità lavorative e formative nell'ambito dell'UE.

Gianni Zichichi
Presidente associazione "Rock10lode"
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI