Zone archeologiche in Sicilia

Home > LuoghiZone Archeologiche

Sorgente del Gabriele

Indirizzo
Via Riserva Reale
90136 Palermo - Vedi mappa
Balarm
La redazione

Le Sorgenti del Gabriele a Palermo

La Sorgente del Gabriele è un tesoro sotterraneo della città di Palermo, che ha incantato per secoli chiunque avesse l'occasione di poterlo vedere coi propri occhi.

Nello specifico si tratta di quattro afforamenti di acqua molto vicini fra loro - denominati Cuba, Gabriele, Campofranco e Nixio - inseriti in una folta vegetazione di tipo palustre dentro un’area recintata alle pendici del monte Caputo, ad Est dell’aeroporto di Boccadifalco.

Alcuni cenni sulla Sorgente risalgono ai primi anni del '700, contenuti nei quaderni del Barone di Villabianca, nei quali si indica la derivazione del nome dalla parola araba Al Garbal, ovvero "grotta irrigante".

Tramite un sistema a castelletti, di derivazione tipicamente araba, l'acqua del Gabriele si faceva strada e raggiungeva le diverse zone della città antica, per usi domestici ma anche per alimentare il lavoro dei mulini.

La Sorgente del Gabriele nel corso del tempo ha stimolato fantasie e leggende, tanto da essere raffigurata in un quadro ad olio del 1722, oggi conservato nei locali dell'Archivio del Comune di Palermo.  

PROSSIMI EVENTI IN QUESTO LUOGO