BENESSERE

HomeMagazineSaluteBenessere

Occhi, labbra e idratazione: i 5 consigli per far convivere il make up con la mascherina

Con il Covid è cambiato tutto. Dalle abitudini sociali alle dinamiche familiari, la pandemia ha rivoluzionato (nel migliore dei casi) la nostra vita, e anche il make up

Balarm
La redazione
  • 16 dicembre 2020

*Con l'arrivo del Covid, lo sappiamo, è cambiato tutto. Dalle abitudini sociali alle dinamiche familiari, la pandemia ha rivoluzionato (nel migliore dei casi) la vita di ognuno di noi. E, anche se questo è di certo l'aspetto meno drammatico da valutare, è giusto pensare anche ai cambiamenti che le nuove abitudini hanno portato nella routine della cura della persona.

Protagonista dei cambiamenti è sicuramente un nuovo "accessorio" di cui ormai è impossibile dimenticarsi: la mascherina. Con il suo utilizzo quotidiano, infatti, le donne hanno dovuto modificare le proprie abitudini in fatto di make up e di creme.

C'è chi, lavorando da casa, ha detto "addio" a rossetti e eye-liner e ha dato sfogo a creme idratanti e tonici; ma c'è anche chi invece non ha mai smesso di truccarsi, magari anche in casa, decidendo di puntare su nuove tipologie di prodotti più adatti all'utilizzo della mascherina.



Legittima è dunque la domanda: come possono "convivere" make up e mascherina?

A rispondere ci pensa lo staff della Profumeria del Corso presente a Palermo e Marineo dal 2010. Per il make up della pandemia, lo staff capitanato da Luciano e Roberto Badolato offre 5 consigli per essere sempre in ordine, anche con la mascherina.

- Utilizzare sempre prodotti no transfer, soprattutto per la pelle. Potrebbe essere sgradevole dover togliere la mascherina per bere o mangiare, e ritrovarla tutta macchiata dal fondotinta.
- Focalizzatevi sugli occhi. Con metà viso e bocca coperti, gli occhi sono diventati anche un mezzo di comunicazione. Per dare risalto quindi alla espressività gli occhi dovranno essere sempre perfettamente (ma non troppo) truccati.
- Attenti anche alle sopracciglia. Dedicate un po' più di tempo per definirle e curarle al meglio.
- Per non appesantire ancora di più la pelle, già stressata dall'utilizzo continuo delle mascherine, è preferibile utilizzare i correttori piuttosto che un fondotinta completo.
- Idratare le labbra. Le labbra nascoste dalla mascherina, non vanno dimenticate. Possono essere truccate con rossetti no transfer, o in alternativa semplicemente idratate con un buon burrocacao o balsamo labbra.

Innovazione e crescita sono da sempre al centro della filosofia della Profumeria del Corso che, dal 2018 ha iniziato anche un percorso digitale che ha portato nel mese di gennaio del 2020 all'inaugurazione del nuovo sito web, completo di catalogo dei prodotti e shop online.

È proprio attraverso il portale online e la pagina Facebook della profumeria, infatti, è possibile consultare le offerte su profumi, make up, trattamenti, prodotti per le unghie e anche bigiotteria e pelletteria.

In particolare, da Profumeria del Corso si respira profumo di Natale. E così basta cliccare sulla pagina dedicata al Natale per trovare tante idee regalo già pronte per essere scelte e acquistate attraverso il servizio delivery (al costo di 2,90 euro solo per la città di Palermo) chiamando al numero 091 7847600.

In alternativa è possibile provare di persona i prodotti, andando direttamente in negozio oppure affidarsi al servizio di shop online.

«Abbiamo cercato di ottimizzare tutti i processi produttivi per offrire i prezzi migliori - spiegano -. Abbiamo sviluppato una logistica attenta e precisa che ci permette di spedire entro 24 ore il 95% degli ordini».

Per ulteriori informazioni è possibile contattare gli store di Profumeria del Corso di Palermo ai numeri 091 7847600 (corso Pietro Pisani, 60/a); 091 6114587 (Piazza Castelnuovo 44) e lo store di Marineo (in via Roma 31) al numero 091 7467543.

*Contenuto sponsorizzato
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI