SOLIDARIETÀ

HomeMagazineSocietàAttualità

Madri e figli che fuggono da situazioni di violenza: sosteniamo la Casa Rifugio delle donne

L'associazione di Palermo Le Onde Onlus ha attivato una raccolta fondi per rinnovare gli arredi delle Case Rifugio, luoghi di aiuto in cui definire un nuovo progetto di vita

Balarm
La redazione
  • 30 dicembre 2020

Da quasi 30 anni, l'associazione palermitana Le Onde Onlus, lavora con le donne per la loro libertà dalla violenza maschile e la loro autonomia e lo fa attraverso il Centro Antiviolenza e le Case rifugio a indirizzo segreto.

Nelle Case Rifugio si dà l'opportunità alle ospiti di abitare uno spazio che favorisca un riattraversamento elaborativo della storia di violenza subita e di definire un nuovo progetto di vita.

Le donne sole o con figlie e figli – bambini e bambine, ragazzi e ragazze - vengono seguite dall’équipe delle Case e dal Centro di accoglienza. Si attivano tutte le risorse territoriali utili a superare il disagio di chi sta fuori casa sua, soprattutto i bambini e le bambine.

Particolare attenzione è rivolta al supporto delle madri nella gestione delle difficoltà che si manifestano nella relazione con i propri figli e le proprie figlie, curata dalle educatrici e dalle psicologhe delle case. Le Case offrono anche un servizio di orientamento al lavoro, bilancio di competenze ed inserimento lavorativo.



Si è aperta una raccolta fondi per rinnovare l'arredo e il corredo delle Case Rifugio, due appartamenti da 9 e da 10 posti letto, in cui le donne sono al sicuro e possono vivere uno spazio fisico e mentale per iniziare una nuova vita per sé e per le proprie figlie e figli.

«La raccolta fondi - dicono dall'associazione - servirà a creare ambienti accoglienti e confortevoli, negli spazi in comune e negli spazi intimi riservati ad ogni nucleo. Acquisteremo armadi, letti, scrivanie, divani, poltrone, giochi per le più piccole e i più piccoli, qualche piccolo elettrodomestico, un computer e una TV nuova.

E, poi, per il corredo, acquisteremo lenzuola in cotone e flanella, copriletti, asciugamani e tovagliati. Chiediamo a tutti e a tutte di sostenere la campagna donando o diffondendola tramite mail, WhatsApp, Facebook etc. o a voce».

Ecco il link a cui accedere per la donazione: https://www.retedeldono.it/it/progetti/associazione-le-onde-onlus/un-dono-per-la-casa-rifugio-delle-donne

Per informazioni sull'attività è possibile anche visitare la pagina facebook dell'associazione e il sito internet.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI