BENESSERE

HomeMagazineSaluteBenessere

Depilarsi con la "Sokkar", la ceretta araba fai da te per una pelle liscia come la seta

Bastano acqua, zucchero, limone e miele per ottenere a casa una perfetta depilazione naturale che non fa male e non irrita la pelle. Ecco la ricetta originale fai da te

Balarm
La redazione
  • 3 maggio 2020

La ceretta araba fatta in casa

La Sokkar, detta anche "Oro di cleopatra", è una tecnica di depilazione molto antica che proviene dalla cultura orientale. Alla base della ricetta originale ci sono tutti gli ingredienti semplici e facili da reperire, ma soprattutto al 100% naturali.

A differenza delle strisce depilatorie a freddo o della cera a caldo, tradizionalmente utilizzate nella depilazione estetica, la ceretta araba è fatta con zucchero, acqua e limone, e in alcuni casi, viene aggiunto anche il miele per renderla ancora più delicata e quindi particolarmente indicata alle pelli sensibili.

Inoltre, al contrario degli altri metodi di depilazione definitiva come la luce pulsata o la depilazione laser, la Sokkar può essere impiegata per depilare anche le parti più sensibili come l'inguine, le ascelle, il viso e i baffetti.

Preparata secondo la tradizione e nelle dosi giuste, consente anche di ottenere una pelle morbida e liscia e di eliminare i peli superflui per circa tre settimane.



Un altro grande vantaggio sta nel fatto che non dovrete utilizzare le solite strisce di cotone o di carta per eliminare lo strato di cera, è sufficiente, infatti, creare con tutti gli ingredienti della ricetta originale, una piccola palla con le mani e passarla sulla zona da trattare.

La ricetta è piuttosto semplice e molto economica, ecco quindi cosa ti serve per preparare una perfetta ceretta araba fai da te:

Dosi e ingredienti

1 bicchiere di zucchero
succo di 1/2 limone
1 bicchiere scarso di acqua
2 cucchiai di miele biologico

Preparazione

Prendi un pentolino antiaderente e versaci l'acqua e lo zucchero. Fai bollire il tutto per alcuni minuti e quando il caramello ottenuto, ha un colore dorato, aggiungi il succo di limone ed eventualmente i 2 cucchiai di miele e mescola bene. A questo punto riempi il lavandino con acqua fredda, immergi il pentolino e aspetta fin quando il composto diventa tiepido.

Adesso inizia la parte più difficile perchè devi prendere il composto tra le mani e lavorarlo fino ad ottenere una palla. Applica ora un filo di borotalco sulle gambe, in questo modo eviterai che il caramello si appiccichi alla pelle e stendi la cera sulla zona che vuoi depilare.

Strappa con un colpo secco, meglio se non contro pelo per evitare irritazioni e i peli incarniti sulle gambe e ricomincia con una nuova operazione.
Se ti è piaciuto questo articolo, continua a seguirci:
Iscriviti alla newsletter
Cliccando su "Iscriviti" confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.

ARTICOLI RECENTI